Search

Il lavoro in carcere… con ironia

Il lavoro in carcere… con ironia

Alcuni associazioni che operano nella carceri italiane hanno puntato sull'ironia

Tre anni fa, siamo partiti dalla volontà di dare una nuova opportunità a chi ha sbagliato di riscattare la propria vita: per questo motivo abbiamo scelto di chiamarci proprio così, Progetto Riscatto

Insieme a noi tante associazioni operano con le persone detenute, per rendere il lavoro una forma di riscatto personale e professionale; in particolar modo alcune di loro nella scelta del nome hanno puntato sull’ironia. 

Come nel caso della BANDA BISCOTTI, ispirato ai personaggi Disney di Paperopoli, una biscotteria artigianale che opera all’interno delle carceri di Verbania e Saluzzo; o del gioco di parole di COTTI IN FRAGRANZA, un laboratorio di prodotti da forno all’interno del carcere Malaspina di Palermo. 

A Milano troviamo BORSEGGI, un laboratorio artigianale di sartoria nel carcere maschile di Opera che, neanche a dirlo, confeziona borse.

A Trento opera l’associazione di GALEORTO , nome che gioca sulla fusione di ‘galeotto’ (termine utilizzato soprattutto nel passato) e ‘orto’, un’associazione che gestisce una squadra di sei detenuti coltivatori presso la casa circondariale della città. 

A Genova invece le CREAZIONI AL FRESCO nella sezione femminile Casa Circondariale, puntano sulla creatività realizzando bigiotteria. 

E, in una terra di prelibatezze come quella siciliana, quale nome migliore di SPRIGIONIAMO SAPORI, per la cooperativa che all’interno della Casa Circondariale di Ragusa produce dolci a base di mandorla, pistacchio e nocciola. 

Ma ne VALE LA PENA? Non lo pensiamo solo noi, ma anche l’onlus Semi di Libertà, che ha deciso di dare questo nome alla birra prodotta dalle persone detenute ammesse al lavoro esterno del Carcere romano di Rebibbia. 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi