Search

“Esistono persone che hanno tanto da dare al mondo”

“Esistono persone che hanno tanto da dare al mondo”

L'innovazione del design per dare una nuova opportunità

Come nasce l’azienda AirDecor e cosa produce? 

Il progetto AirDecor vede la luce agli inizi del nuovo millennio per andare incontro alle rinnovate esigenze estetiche e qualitative nel mondo dell’aerazione. Un connubio che mira a fornire prodotti in grado di soddisfare le più esigenti finalità d’arredo, con un pensiero rivolto alla sicurezza degli ambienti. La rivoluzione proposta dal nostro team tutto italiano consiste nell’elevare un prodotto spesso poco considerato per l’impatto estetico come la griglia d’aerazione, a complemento d’arredo.

 

Come è entrato in contatto con Progetto Riscatto e in cosa consiste la vostra collaborazione?

L’incontro con Progetto Riscatto ha luogo nel momento in cui Airdecor decide di produrre una griglia d’aerazione a magnete rivestita in pelle. Dopo alcuni incontri con altre aziende, abbiamo avuto il privilegio di conoscere il Sig. Mario Gastaldin, che inizialmente ci ha introdotto al mondo delle pelli a concia vegetale Toscana, vero e proprio caposaldo del Made in Italy nel mondo.

Dopo il nostro entusiasmo per questa nuova idea commerciale, il sig. Gastaldin ci ha parlato della possibilità di un approccio realizzativo a noi sconosciuto: l’utilizzo di una forza lavoro dalle enormi potenzialità, ma ancora non pienamente espresse nel tessuto sociale italiano, ovvero una collaborazione con i reclusi della Casa Circondariale di Montorio a Verona. Grazie infatti a Progetto Riscatto è possibile dare un’opportunità di lavoro concreto e di guadagno a persone che hanno commesso degli errori, ma che intendono reinserirsi tramite l’apprendimento di manualità e nuove cognizioni lavorative.

I risultati ci hanno dato ragione: i campioni effettuati con i ragazzi della casa circondariale si sono dimostrati di gran lunga migliori qualitativamente parlando rispetto ad altri campioni realizzati fino a quel momento, andando a confermare e rinforzare la presa di posizione che ha guidato la nostra scelta. 

 

Come descriverebbe la sua esperienza di collaborazione lavorativa con persone detenute?

Nella mia prima visita all’interno del carcere ho potuto toccare con mano la bontà dell’idea, che spazia in diversi settori manufatturieri e coinvolge molte persone, facendo diventare possibile una rivoluzione nel mondo del reinserimento post-detenzione, che a mio parere dovrebbe essere l’unico modo di trascorrere il tempo in carcere ovvero in maniera produttiva, che è anche il principio rieducativo alla base della detenzione in Italia oggi. D’altra parte cosa potrà fare una persona che ha scontato la pena e non riesce a trovare lavoro? L’unica soluzione sarà, probabilmente, ritornare a fare quello che lo ha portato alla reclusione.

Per ora Airdecor ha sviluppato in questo contesto due griglie d’aerazione di Design in pelle bianca o nera, con il rivoluzionario aggancio a magneti da brevetto Airdecor, chiamate Vanity Pelle Bianca e Vanity Pelle Nera e inserite tra “Le Lussuose” della Linea Classic Airdecor; faranno il loro esordio su Amazon in vari paesi europei proprio in questi giorni, mentre sono già in vendita in Italia su Fuoridesign.it e tuttoferramenta.it

L’auspicio è che i numeri possano corroborare il nobile intento di personalità come il sig. Gastaldin, quello che è certo è che all’interno di qualsiasi luogo, anche un carcere, esistono persone che hanno tanto da dare al mondo, se solo gli si concede l’opportunità di dimostrarlo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi